Allevare pulcini: quanto crescono, la giusta temperatura, cosa mangiano

Abbeveratoio per pulcini, Come allevare i pulcini, Come crescere i pulcini appena nati, Prendersi cura dei pulcini: cosa mangiano? -

Allevare pulcini: quanto crescono, la giusta temperatura, cosa mangiano

Nelle ultime settimane ci siamo occupati in diverse occasioni dell’incubazione delle uova e, in esso, abbiamo anche cercato di comprendere quali siano le necessarie condizioni di temperatura e di umidità che devi garantire all’interno dell’incubatrice.

Abbiamo dunque compreso che, dopo tre settimane di corretta incubazione (per aiutarti a comprendere se l’embrione sta crescendo correttamente puoi aiutarti con una lampada sperauova), i pulcini inizieranno a rompere il guscio. Si tratta di un’operazione faticosa, che si concluderà tra le 10 e le 20 ore, e che non dovrai agevolare: il pulcino, molto semplicemente, uscirà dall’uovo solo ed esclusivamente nel momento in cui sarà “pronto”!

Ma cosa fare una volta che la schiusa delle uova è terminata?

Allevare i pulcini, cosa fare dopo la schiusa

La parte più delicata della vita di un pulcino è quella immediatamente seguente la schiusa. Proprio per questo motivo il nostro consiglio è quello di riporre grande attenzione alle ore e ai giorni che seguono tale evento, spostando subito i pulcini all’interno di un contenitore (può trattarsi di una specifica gabbia per allevare i pulcini o, se non ne hai una a disposizione, anche di una semplice scatola di cartone), illuminato da una lampada che possa permettere ai pulcini di ottenere tutto il calore che necessitano.

Ricorda infatti che all’inizio i pulcini richiederanno temperature molto elevate, pari a 32 gradi, e che il miglior modo per assicurarsi che il clima sia quello adatto ai tuoi piccoli esemplari è quello di dotarsi di un termometro e di una lampada per il riscaldamento, da fissare nella sommità del contenitore.

La temperatura giusta per allevare i pulcini

Insomma, dalle righe di cui sopra dovresti aver compreso che la temperatura è un aspetto fondamentale per curare la buona crescita dei pulcini: il calore dovrà essere in grado di arrivare in tutto il recinto e, per poter garantire il miglior clima, come sopra abbiamo già in parte rammentato, dovrai preoccuparti di fissare una lampada a calore o a infrarossi all’interno del contenitore, magari agganciandolo alla sua sommità.

Subito dopo la schiusa la temperatura dovrà essere di circa 32 gradi. Quindi, per ogni settimana passata, la temperatura andrà diminuita di circa due gradi, fino ad arrivare a una temperatura di circa 26-28 gradi nel momento in cui i pulcini sono entrati nella terza settimana di vita.

Quanto dura l’incubazione dei pulcini

Anche se la tentazione di far interagire i pulcini con un ambiente esterno più ampio può essere elevata, il nostro suggerimento è quello di continuare ad abbassare la temperatura a questo ritmo per almeno uno o due mesi, fino a quando – cioè – i pulcini avranno mostrato le loro piume da adulti in modo chiaro.

La comparsa delle piume è uno dei fattori che può fornire una chiara spia di quando sia opportuno smettere di incubare i polli, ovvero quel momento in cui i pulcini (oramai cresciuti) possono finalmente abituarsi a stare in un pollaio che abbia l’accesso all’esterno (che è poi il luogo in cui vivranno).

Cerca tuttavia di non rendere questo passaggio “traumatico” per il pulcino. Ti consigliamo invece di iniziare ad abituare questi piccoli e delicati esemplari, una volta che avranno superato le tre settimane di vita, esponendoli all’aperto nelle ore più calde della giornata, e facendo sempre attenzione affinché non subiscano gli effetti negativi di correnti d’aria e variazioni termiche.

Una buona abitudine che ti suggeriamo di sviluppare fin da subito è poi quella di osservare con attenzione lo sviluppo e il comportamento del pulcino, e in particolar modo il loro approccio nei confronti della fonte di calore.

Se per esempio noti che il pulcino tende sempre ad avvicinarsi alla fonte di calore, probabilmente lo fa perché ha freddo e, dunque, il riscaldamento che stai garantendo alla sua “casetta” non è sufficiente. Viceversa, se il pulcino tende a stare lontano dalla fonte di calore, allora è possibile che la fonte di calore che stai attribuendo sia eccessiva: un pericolo che dovresti fronteggiare abbassando la potenza del riscaldamento, evitando così il rischio di sua disidratazione.

Cosa dare da mangiare ai pulcini appena nati

Oltre ad aver accertato la presenza della giusta temperatura, e esserti assicurato che i pulcini – superate le prime tre settimane – abbiano il primo “assaggio” del mondo esterno, dovrai anche dedicare molto impegno alla loro alimentazione.

In tal senso, proprio perché la fornitura della corretta combinazione di acqua e cibo è uno degli aspetti più importanti per garantire la giusta crescita dei pulcini, dovrà essere il tuo veterinario di fiducia a strutturare un “menù” che possa accompagnare gli animali verso uno sviluppo soddisfacente.

Ciò premesso, e invitandoti a condividere con un medico veterinario il da farsi, possiamo tuttavia condividere con te qualche infarinatura che possa permetterti di non commettere passi falsi:

  • i pulcini appena nati dovranno essere nutriti attraverso uno degli appositi miscugli nutritivi che possono essere facilmente acquistati in commercio nei negozi specializzati;
  • una volta che i pulcini hanno superato i due mesi di vita, dovresti cambiare la loro dieta preferendo l’acquisto di un apposito preparato per polli in fase di sviluppo;
  • quindi, arrivati ai 5 mesi di vita, l’animale dovrebbe essere maturo sessualmente e in grado di passare a una dieta stabile da ponderare con l’aiuto del proprio veterinario.

Per quanto invece riguarda la dotazione di acqua, è fondamentale che i pulcini possano avere costante accesso a risorse pulite, frequentemente sostituite, di facile fruizione.

Per questo motivo abbiamo selezionato per te i migliori abbeveratoi per pulcini, che potrai ricevere a casa tua in pochi giorni grazie al nostro servizio di spedizione rapida in 3-5 giorni lavorativi.

Ti consigliamo inoltre di dare uno sguardo alla nostra selezione di mangiatoie per pulcini, di varie forme, dimensioni e materiali, tra cui scegliere l’accessorio che meglio può soddisfare le esigenze dei tuoi piccoli animali.

Nel caso in cui ti servisse un supporto per portare a compimento l’operazione di acquisto di ogni prodotto che puoi trovare su ZootecShop, ti invitiamo a contattare la nostra assistenza clienti ai recapiti che trovi in fondo a ogni pagina!


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Tags